IC RAFFAELLO SANZIO

EVENTI DI INCONTRO E FORMAZIONE SULLE TEMATICHE DEL BULLISMO E DEL CYBERBULLISMO

L’ Istituto Comprensivo “R. Sanzio” organizza due eventi di incontro e formazione sulle tematiche del Bullismo e del Cyberbullismo.

L’incontro è tenuto dal dottor Andrea Bilotto, Presidente dell’Associazione AICS (Associazione Italiana Cyberbullismo e Sexting).

L’obiettivo principale dell’Associazione AICS è quello di organizzare e realizzare, sull’intero territorio nazionale, interventi mirati alla prevenzione del fenomeno, soprattutto nelle scuole, con incontri rivolti ad insegnanti, genitori e studenti.

Il percorso ha la finalità di formare e preparare i genitori all’utilizzo consapevole di Internet ed è finalizzato ad accrescere la conoscenza delle minacce del web. L’obiettivo è quello di realizzare un intervento di prevenzione e sensibilizzazione sui rischi derivanti dall’utilizzo improprio di Internet da parte dei ragazzi: cyberbullismo, sexting e pedopornografia e di contrastare la diffusione di comportamenti offensivi e lesivi nei confronti degli altri.

Considerando che il cyberbullismo è correlato al bullismo in ambito scolastico e spesso ne è una continuazione, la finalità del percorso è favorire una cultura della rete “sana” e diffondere le buone prassi per aiutare i ragazzi a prevenire il comportamento antisociale ed a tutelare la propria persona.

 

Obiettivi del Corso:

Promuovere

  • l’educazione alla Cittadinanza Digitale
  • l’intelligenza emotiva

 

Contenuti:

Il Bullismo

Definizione e forme di bullismo

– Vittime, persecutori e spettatori

– Strategie di gestione del fenomeno

 

Il fenomeno del Cyberbullismo

– Definizioni e caratteristiche rilevanti del fenomeno: come si manifesta, come intercettare gli indicatori utili a prevenire il fenomeno

– Principali app e social attraverso i quali si manifestano fenomeni di Cyberbullismo

– Fenomeni spesso associati al Cyberbullismo: la pedopornografia online e il Sexting.

 

 

Prevenire il Cyberbullismo ed educare alla gestione delle emozioni nelle relazioni

– Il ruolo del genitore nel prevenire il fenomeno: favorire nei figli la consapevolezza dei rischi etici e legali – Educazione digitale tra rischi ed opportunità;

– La rete: luogo di incontro o di solitudine?

– Come intervenire quando si verificano fenomeni di Cyberbullismo ;

– Insegnare ai figli a leggere con equilibrio i propri stati d’animo;

– Le emozioni e l’interpretazione soggettiva degli eventi;

– Le life skills e la gestione dell’intelligenza emotiva ;

– Crearsi un’identità e una reputazione positiva sul web I principali rischi virtuali;

– Come affrontare a livello psicologico la dipendenza da Internet, videogiochi e social;

– Comportamenti rischiosi online, sfera pubblica-privata;

– Fake news: bufale e ricerca delle fonti;

– La diffusione di comunità online che enfatizzano odio, razzismo e condotte autolesive;

– I principali videogiochi e rischi legati dall’utilizzo di alcuni videogiochi violenti;

– I rischi legati alla pubblicazione di video e storie sui social, e altri comportamenti a rischio o criminali: Challenge e sfide online, istigazione all’anoressia e al suicidio;

– Le leggi che tutelano il web: la legge sulla Privacy, la legge n. 71/2017 di prevenzione al Cyberbullismo, la legge sulla diffamazione, stalking e revenge porn.

– Il pericolo dell’adescamento online (grooming) e i rischi legati al Sexting.

 

Gli incontri si terranno in videoconferenza nei giorni:

07 dicembre 2021 alle ore 20:30 accedendo tramite il seguente link:

https://global.gotomeeting.com/join/343785293 

14 dicembre 2021 alle ore 20: 30 accedendo tramite il seguente link:

https://global.gotomeeting.com/join/813115573 

        

 

                                                                                                   Cordiali Saluti                           

                                                                                                Il Dirigente Scolastico

                                                                                         (Dott.ssa Nicoletta Ambrosio)